Le notizie più interessanti e curiose del 2019 di Olbia e della Gallura

Le notizie più lette del 2019 a Olbia e in Gallura.

Ecco alcuni dei fatti più letti accaduti in Gallura nel 2019. Da Palau a Tempio, da La Maddalena a Budoni. Notizie che vanno di costa in costa, di paese in paese per tutta la Gallura. Ripercorriamo insieme alcune notizie mese per mese.

Nel mese di gennaio nelle acque di Olbia è stato pescato un polpo gigante, il mollusco ha pesato 6 chili, e la notizia ha fatto il giro tra i pescatori e gli appassionati in breve tempo. Un’altra notizia che ha tenuto tutti col fiato sospeso ma con un lieto fine è stata la scomparsa di un quarantenne sul monte Limbara dove si erano perse le sue tracce dopo una forte nevicata. L’uomo è stato fortunatamente ritrovato infreddolito e spaesato.

Nel mese di febbraio le proteste dei pastori sardi si estendono a macchia d’olio in tutta la Sardegna. Dal presidio di porti e principali caseifici industriali ai numerosi blocchi stradali, passando per migliaia di litri di latte sversato nella 131, nei paesi e nelle aziende agricole.

Nel mese di marzo ha creato sgomento la notizia dei due uomini che una mattina hanno fatto il bagno nudi incuranti dei passanti e dell’acqua non troppo pulita sul lungo mare di viale Redipuglia a Olbia. I due hanno ricevuto una multa salata per un totale di 3333 euro.

Nel mese di aprile è avvenuto a Olbia uno dei più importanti sequestri di ovuli di eroina d’Italia. Una coppia di nigeriani è stata bloccata dalla guardia di finanza di Olbia con in pancia ovuli per un totale di due chili di eroina dal valore di 500 mila euro.

Nel mese di maggio lannuncio dell’Amerigo Vespucci che sbarca al porto di Olbia dopo 15 anni, in migliaia sono saliti sulla nave scuola ad ammirare la sua intramontabile bellezza.

Nel mese di giugno a Tempio viene inaugurata la Cittadella della Carità con la benedizione di Monsignor Sebastiano Sanguinetti, un polo di esperienza ecclesiale e caritativa a servizio della persona bisognose affinché l’intervento e l’azione di aiuto e sostegno sia più immediata. A La Maddalena il gruppo delle mamme, protagoniste della battaglia dei pancioni, si è confrontato per discutere sulle successive azioni da intraprendere a favore del punto nascite e delle altre emergenze del nosocomio isolano.

Nel mese di luglio ha creato indignazione e sgomento il video virale di una rissa fuori da un noto locale della movida notturna di Budoni. La resa dei conti è stata ripresa dai clienti fuori dal locale mentre si consumava il fatto che ha fatto il giro della Sardegna e non solo. A fine luglio arrivava sul piazzale dell’Isola Bianca a Olbia uno degli eventi più spettacolari che la città potesse ospitare, il Jova Beach Party, il concerto di Jovanotti che ha portato a Olbia fan da tutta l’isola e non solo.

Nel mese di agosto Olbia piange Piero Pischedda, storico chitarrista dei Collage e si da l’addio a Franco Columbu, il Terminator italiano venuto a mancare per un malore a San Teodoro. A Palau arrivano i cestini galleggianti che risucchiano e raccolgono i rifiuti dispersi in acqua, i primi adoperati in Sardegna hanno avuto un riscontro più che positivo.

Nel mese di settembre la Samara challenge arriva in Sardegna. In molti comuni della Gallura si è avvistata Samara, la bambina del celebre film ”The Ring” che sbuca dalle vie dei paesini divertendo ma anche spaventando i passanti ignari.

Nel mese di ottobre si è spenta Pamela, la famosa zingara di Olbia conosciuta da tutti in città. I dipendenti dell’Auchan di Olbia preoccupati per il loro futuro dopo il passaggio dell’ipermercato, ancora da formalizzare, al gruppo Conad, scendono a manifestare per il loro futuro lavorativo. Intanto ad Arzachena si festeggia il primo matrimonio gay di una coppia di francesi uniti in matrimonio dal sindaco. Scoppia il caso del campo nomadi di Sa Corroncedda a Olbia, il sindaco Nizzi fa scattare l’ordinanza di sgombero e riqualifica della zona.

Nel mese di novembre un malvivente strattona e deruba nella storica pasticceria di Zia Anna a Olbia, la proprietaria, Anna Maria Varrucciu, viene ospitata da Magalli su Rai Uno per raccontare la sua disavventura. Ha creato tristezza e rabbia la notizia del cacciatore di 72 anni colpito da una pallottola durante una battuta di caccia nelle campagne di Arzachena morto in seguito in ospedale.

Nel mese di dicembre l’isola di Tavolara viene scelta per l’esclusivo calendario dell’Aeronautica Italiana. Arriva fino a Olbia la maxi operazione della Guardia di finanza di Torino che indagava per associazione a delinquere di stampo mafioso, scambio elettorale politico-mafioso, reati fiscali per 16 milioni di euro che hanno coinvolto anche una decina di appartamenti nel resort Geovillage di Olbia.

(Visited 829 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!